Firenze Con I Bambini: 5 Attività Per Tutta La Famiglia

Pubblicato da: BounceInviato

Voglia di fare un bel viaggio a Firenze ma è difficile scacciare via il pensiero che i bambini finiscano per annoiarsi? Niente paura: il capoluogo toscano con il centro storico e le sue immediate vicinanze offrono un sacco di possibilità alle famiglie con bambini al proprio seguito.

Nonostante non sia il luogo più grande del mondo, diversi dei musei di Firenze possiedono percorsi ad hoc che permettono di far approcciare i più piccoli al mondo dell'arte.

Oltre ai musei ci sono anche altre attrazioni: percorsi speciali all'interno di palazzi di carattere storico, parchi dove poter passare un po' di tempo all'aria aperta nelle immediate vicinanze del fiume Arno e tanti altri esempi che confermano che esista anche una Firenze "per bambini".

Per permettere alle famiglie di godersi al meglio città come Firenze con bambini e bagagli a seguito, perché non lasciare questi ultimi in un luogo ad-hoc, così da potersi muovere leggeri, godendosi appieno del tempo di qualità con i più piccoli? Questo è il momento perfetto per sfruttare le caratteristiche di Bounce.

Nel giro di pochi tocchi sullo schermo dello smartphone, grazie a Bounce è possibile prenotare e pagare un deposito bagagli a Firenze con la massima comodità, così da poter tornare rapidamente ad esplorare questa splendida città in compagnia delle persone a cui si vuole bene. I depositi sono molti, potete trovarne vicino alla stazione di Firenze, vicino ai luoghi d'interesse turistico, o perfino nel piccolo aeroporto di Firenze. Trovate quello che fa per voi!

Una pausa in mezzo alla natura nel Parco delle Cascine

Il parco più grande di Firenze, il Parco delle Cascine, è il luogo perfetto dove fare un giro con i più piccoli. Il parco in questione è posizionato proprio a ridosso del fiume Arno ed è l'area verde più importante di tutto il comune.

La presenza di giochi per bambini, il verde onnipresente e l'atmosfera amena rendono questo luogo il posto perfetto per prendersi un momento di pausa e svago prima di tornare ad esplorare luoghi più seri (o più noiosi, almeno per i più piccoli!) come Santa Maria del Fiore o Piazzale Michelangelo.

Come arrivare: il parco è servito dalla tramvia e si trova lungo Arno, ad un paio di chilometri da Piazzale degli Uffizi.

Informazioni utili: il parco è aperto 24 su 24 tutti i giorni; il martedì mattina il parco si anima con il mercato cittadino.

Newsletter Banner

Amore sconti e viaggi?

Iscriviti alla nostra newsletter e ottieni 10% di sconto sulla tua prossima prenotazione.

Palazzo Vecchio, tra i segreti della Torre e il Museo dei Ragazzi

Ci sono attività particolari che non tutti conoscono, come la possibilità di una visita interamente dedicata ai bambini a Palazzo Vecchio. Questo splendido luogo, infatti, oltre a tutto ciò che offre ai suoi visitatori adulti, ha anche qualche asso nella manica dedicato a bambini e ragazzi.

Le guide del museo, ad esempio, organizzano visite apposite - previa prenotazione - all'interno della reggia di Cosimo I de Medici, con percorsi interattivi dedicati proprio ai più piccoli. Una trovata interessante, che permette un approccio alla storia da parte dei più piccoli, lontano dal nozionismo tipico delle esperienze per gli adulti.

I più grandi, invece, possono gustarsi i segreti della torre del museo civico fiorentino. L'entrata alla torre stessa è nascosta tra gli armadi che costeggiano il muro nella sala delle mappe geografiche; arrivare in cima per godersi il panorama del camminamento di ronda prevede, invece, l'esplorazione di un dedalo di scale e corridoi.

Come arrivare: tra la Cattedrale di Santa Maria del Fiore e la Basilica di Santa Croce di Firenze, a pochi passi dal fiume Arno.

Informazioni utili: aperto tutti i giorni dalle 09.00 alle 19.00, il giovedì chiuso il pomeriggio. Si consiglia caldamente di prenotare in anticipo le visite speciali per i bambini.

 Grandi emozioni al Museo degli Innocenti

Il museo perfetto per chi già è un po' più grandicello è senza dubbio il Museo degli Innocenti, la struttura che storicamente è più legata ai bambini.

Il museo in questione racconta da vicino le vite di sessanta dei bambini che lo hanno abitato in passato, attraverso ricostruzioni con i documenti di archivio e tramite i segni di riconoscimento che i genitori davano insieme alle fasce.

All'interno del Museo degli Innocenti, per stemperare l'atmosfera, è presente anche la bottega dei ragazzi.

Questa attività parallela alla normale visita del museo è mirata proprio a catturare l'attenzione dei più piccoli, con eventi e attività create appositamente per i bambini tra i 4 ed i 13 anni.

Didattica museale e architettura per famiglie per esperienze di gruppo che mescolano il linguaggio dell'arte al mondo dei supporti digitali: il modo migliore per passare un pomeriggio formativo e divertente!

Come arrivare: Piazza della Santissima Annunziata, poco distante dal giardino di Palazzo Grifoni e dal Duomo.

Informazioni utili: aperto tutti i giorni dalle 09.00 alle 19.00 escluso il martedì. Le attività della bottega dei ragazzi vanno prenotate in anticipo.

Una visita al Planetario

Se i propri bambini sono appassionati di scienza, non c'è luogo migliore dove portarli del Planetario della città.

La caratteristica più interessante del Planetario, che sbalordisce bambini di tutte le età, è senza dubbio il proiettore full dome, in grado di proiettare immagini su tutta la superficie della cupola semisferica dell'edificio: impossibile non lasciarsi catturare da uno spettacolo del genere!

Come arrivare: Via Giusti 29, all'interno della Fondazione Scienza e Tecnica.

Informazioni utili: il Planetario è aperto da Ottobre a Maggio, solo su prenotazione.

In giro per gli Uffizi

Può uno dei musei più celebri del mondo non avere un qualche tipo di attività dedicata ai bambini? Gli Uffizi, tra i suoi capolavori artistici come il David di Michelangelo o le opere di Leonardo da Vinci, ha tutte le carte in tavola per avvicinare anche i più piccoli al mondo della storia dell'arte e della bellezza.

Però, se questo non dovesse essere abbastanza, niente paura: è possibile prenotare una visita guidata agli Uffizi specifica per bambini dai 6 agli 11 anni (i genitori possono eventualmente accompagnare).

Come arrivare: tra Piazza della Signoria e Ponte Vecchio, presso Piazzale degli Uffizi.

Informazioni utili: per le visite guidate dedicate ai bambini, è bene contattare lo staff di UffiziKids e prepararsi alla visita, eventualmente, attraverso il materiale didattico scaricabile gratuitamente.

Conclusioni

Eccoci giunti alla parte finale di questo articolo, dopo aver scoperto quali sono le 5 cose più interessanti da fare a Firenze con i bambini.

La cultura del capoluogo Toscano può essere anche a misura di bambini, e se non dovesse bastare, si può sempre ripiegare su esperienze attive, passeggiando nel parco o scoprendo le meraviglie della scienza da vicino.

Se stai pensando di andare a visitare Firenze con i tuoi bambini e hai apprezzato il contenuto di questo articolo, dai un'occhiata anche alle altre guide che abbiamo realizzato:

Newsletter Banner

Amore sconti e viaggi?

Iscriviti alla nostra newsletter e ottieni 10% di sconto sulla tua prossima prenotazione.

Ottieni l'applicazione
Bounce

Trova subito depositi nelle vicinanze per lasciare i tuoi bagagli ovunque tu vada.

Download