Cosa Fare A Parigi Quando Piove: 15 Attività

Pubblicato da: BounceInviato

Una caratteristica frequente di Parigi è, purtroppo, la pioggia. Questa città dell'Europa del nord ha un clima fortemente influenzato dalla Corrente del Golfo che proviene dall'Atlantico, quindi la capitale vede circa 670-641 mm di pioggia ogni anno. Sebbene la maggior parte di queste piogge cada in alcuni mesi precisi, come ottobre, dicembre e maggio, la pioggia a Parigi può cogliervi di sorpresa in qualsiasi periodo dell'anno.

Per questo motivo, conviene essere preparati. Anche in piena estate, Parigi è soggetta a rovesci che arrivano con poco preavviso e scompaiono altrettanto velocemente. Una giacca leggera per la pioggia o un ombrello sono sempre una buona idea a Parigi. Nella capitale francese non si sa mai che tempo farà!

Ma Parigi è bellissima, indipendentemente dalle sue condizioni meteorologiche. E con le tante attività incredibili al coperto della città, come le splendide gallerie d'arte, i ristoranti e le chiese, si può comunque trascorrere una vacanza fantastica nella "Ville Lumière", la Città della Luce. Con qualsiasi tempo! Una giornata di pioggia a Parigi non deve per forza rovinare il vostro viaggio, anzi, visitare Parigi sotto la pioggia può persino essere divertente.

Lasciate le vostre valigie in un deposito bagagli a Parigi, prendete un ombrello o una giacca impermeabile e preparatevi a godervi una delle città più romantiche del mondo. Continuate a leggere e approfittate di queste fantastiche attività al chiuso che vi proponiamo, per potervi divertire a Parigi anche in un giorno di pioggia.

Newsletter Banner

Amore sconti e viaggi?

Iscriviti alla nostra newsletter e ottieni 10% di sconto sulla tua prossima prenotazione.

Il Louvre

Non è difficile indovinare quale sia la prima attrazione parigina in questa lista di cose da fare in caso di maltempo. L'immenso Museo del Louvre è una visita obbligata a Parigi con qualsiasi tempo, ma in una giornata di pioggia è ancora meglio. La collezione d'arte di fama mondiale di questo incredibile museo può occupare ore e ore, e c'è così tanto da vedere che sarete quasi contenti di una giornata di pioggia a Parigi, perché non avrete davvero dubbi sul dove andare!

Questo museo d'arte è noto soprattutto per opere famose come la Gioconda e la Venere di Milo. Ma lasciatevi andare all'esplorazione delle collezioni permanenti e delle mostre temporanee: potreste trovare alcune gemme nascoste. Dopo tutto, questo è uno dei più grandi musei del mondo e passeggiare per i corridoi è come attraversare diversi capitoli della storia. Potete prendere un'audioguida che vi spiegherà meglio ciò che state vedendo e vi guiderà verso i punti salienti del museo, o semplicemente vagare a vostro piacimento e trascorrere la giornata assorbendo l'atmosfera artistica di questa incredibile galleria d'arte.

Le Catacombe di Parigi

Se vi piacciono le esperienze un po' inquietanti, una giornata di pioggia a Parigi è l'occasione ideale per esplorare le Catacombe di Parigi. Questa vasta rete di tunnel sotto le strade della città è l'ultima dimora di oltre 6 milioni di parigini, i cui resti sono disposti ad arte e aperti al pubblico. Risalenti al XVIII secolo, le catacombe si snodano praticamente sotto l'intera città moderna di Parigi e non sono mai state mappate in modo completo. Tuttavia, le sezioni aperte al pubblico vi daranno una buona idea di ciò che offrono le catacombe e sono il modo ideale per godere di un po' di brivido mentre siete al riparo dalla pioggia.

Il Museo d'Orsay

Sarà mica per le tante giornate di pioggia che la città di Parigi ospita così tanti musei incredibili? Il Louvre merita una giornata tutta per sé per conoscere i suoi tesori artistici, ma non è certo l'unico museo di livello mondiale a Parigi. Gli appassionati di pittura, in particolare dell'opera degli impressionisti, non dovrebbero perdersi una visita all'incredibile Museo d'Orsay in una delle tante giornate di pioggia della città.

Questo museo, situato in una stazione ferroviaria riconvertita, ospita un'incredibile collezione di dipinti di alcuni dei più famosi pittori del mondo. Potrete trascorrere ore e ore ad esplorare le opere di Manet, Van Gogh, Cézanne e altri maestri della pittura francese, oltre a godervi la splendida architettura di questo edificio unico.

Fare shopping

Parigi è nota come capitale internazionale della moda, quindi ci si aspetta che la città sia sede di incredibili opportunità di shopping. Le vetrine lungo gli Champs Elysées sono un must anche nelle giornate più soleggiate, ma se volete fare acquisti seri, una giornata di pioggia è l'occasione ideale. Quando il tempo fuori non è perfetto, non c'è niente di meglio che passare la giornata a curiosare in uno dei tanti grandi magazzini o boutique di lusso di Parigi.

Potete iniziare il vostro shopping alle famosissime Galeries Lafayette, un bellissimo edificio in stile Art Nouveau che ospita le migliori griffe e alcuni dei migliori negozi della città. Se siete alla ricerca di qualcosa di più tranquillo, invece, recatevi in uno dei negozi vintage di Parigi, dove potrete trovare incredibili occasioni su abiti, mobili e altri articoli. Oppure, potete dare un'occhiata al primo grande magazzino del mondo, Le Bon Marché, o visitare il Bazar de l'Hotel de Ville nel Marais, per esplorare alcune delle altre destinazioni più gettonate per lo shopping a Parigi.

Seguire un corso di cucina

Se siete dei buongustai, vi piacerà la possibilità di seguire un corso di cucina in una delle tante giornate di pioggia di Parigi. La cucina francese è famosa in tutto il mondo e non c'è posto migliore per imparare a cucinarla che nella città in cui è stata perfezionata. Si possono trovare corsi di cucina di ogni livello, dai principianti a coloro che vogliono perfezionare le loro abilità.

La maggior parte dei corsi vi darà la possibilità di cucinare un pasto a più portate e di solito potrete mangiare quello che avete preparato per pranzo o per cena. È un ottimo modo per trascorrere una giornata piovosa a Parigi, e ne uscirete con nuove abilità (e ricette) da mostrare ad amici e parenti.

Fare un bagno turco

Niente allontana il freddo di una giornata di pioggia a Parigi come la calda atmosfera di un tradizionale bagno turco o Hammam. Troverete questi iconici bagni di vapore in tutta la città, e molti di essi offrono anche trattamenti di lusso, oltre alla possibilità di rilassarsi nel bagno turco.

Una visita all'Hammam è il modo perfetto per rilassarsi dopo una giornata trascorsa a esplorare Parigi, e ne uscirete rinfrescati e rilassati. Se siete alla ricerca di un'esperienza originale e di qualità, prenotate un appuntamento in uno dei migliori centri termali di Parigi per una giornata di coccole che non dimenticherete mai.

Esplorare una serra

Parigi è per molti versi una città di giardini. Sebbene non sia entusiasmante visitare parchi all'aperto sotto la pioggia, Parigi vanta alcune incredibili serre dove potrete assaporare il gusto dei tropici ed evitare il freddo delle strade esterne. Passeggiare tra le piante tropicali delle serre è una delle cose migliori da fare a Parigi quando piove, e rimarrete stupiti dalla varietà di piante e fiori presenti.

Una delle serre più popolari è il Jardin des Plantes, che ospita un'incredibile varietà di piante, oltre a uno zoo, un museo e un giardino botanico. Questa è un'attività da fare nei giorni di pioggia che sicuramente piacerà a tutti i membri del vostro gruppo.

Godersi i caffè parigini

La scena dei caffè di Parigi è leggendaria, e per una buona ragione. Quando inizia a piovere, ci sono pochi posti migliori dove ripararsi dei caffè parigini, dove poter gustare qualcosa da bere o un pasto caldo. Chiedete a un parigino qualsiasi quali sono i migliori caffè della città e probabilmente otterrete almeno tre opinioni diverse. Ma alla fine, in questa città, è difficile sbagliare. Passeggiando per il vivace quartiere Latino o esplorando le belle strade secondarie intorno a Place de la Concorde, troverete molti caffè e bistrot in cui potrete fare un salto per sedervi, riposarvi e osservare la gente intorno a voi. Inoltre, si tratta di un'attività tipicamente parigina, per cui è davvero da non perdere!

Visitare il Palais Garnier

Il Palais Garnier è uno degli edifici più iconici di Parigi e merita sicuramente una visita in una giornata di pioggia. Questo sfarzoso teatro dell'opera fu costruito nel XIX secolo ed è considerato uno dei migliori esempi di architettura francese. Anche se non siete interessati all'opera, l'edificio in sé è un'opera d'arte da non perdere.

Il Palais Garnier offre visite guidate e vi permetterà di conoscere la storia dell'edificio e il suo posto nella cultura parigina. È una delle cose migliori da fare in una giornata di pioggia a Parigi e un'attività che piacerà a tutti i membri del vostro gruppo. Inoltre, se riuscite a procurarvi un biglietto, potrete assistere a uno spettacolo in questo teatro iconico, come fanno i parigini dal 1875.

Vedere il cabaret

Parigi è famosa per i suoi cabaret fin dal XIX secolo, e questa è un'attività da fare nei giorni di pioggia che sicuramente piacerà. Cabaret come il Moulin Rouge e il Lido de Paris offrono spettacoli sontuosi con costumi meravigliosi, ballerini di talento e, naturalmente, fiumi di champagne!

Una serata al cabaret è un'esperienza davvero unica ed è il modo perfetto per aggiungere un po' di emozione a una giornata di pioggia a Parigi. Assicuratevi di acquistare i biglietti in anticipo, poiché questi spettacoli sono molto frequentati.

Museo Quai Branly

A Parigi ci sono tanti musei quante sono le gocce di pioggia in una giornata di novembre. Se siete stanchi di tutte le magnifiche opere d'arte del Louvre e del Museo d'Orsay, potete fare un'esperienza diversa al Museo Quai Branly.

Questo affascinante museo è dedicato all'arte e alle culture dell'Africa, dell'Asia, dell'Oceania e delle Americhe ed è uno dei luoghi migliori per conoscere la diversità della cultura umana. Il Museo Quai Branly è una delle cose migliori da fare in una giornata di pioggia a Parigi, ed è un'attività educativa e divertente, per tutti i membri del gruppo!

Passaggi coperti

Le piogge frequenti hanno senz'altro plasmato l'architettura e la cultura di Parigi, e questo è più che evidente negli iconici passaggi coperti della città. Questi passaggi pedonali risalenti al XIX secolo furono costruiti per proteggere i passanti dalla pioggia e oggi sono un'area molto amata della vita parigina.

Ci sono decine di passaggi coperti sparsi per la città e ognuno di essi ha un'atmosfera unica. Dalle boutique alla moda della Galerie Vero-Dodat agli antiquari del Passage des Panoramas, ce ne sono per tutti i gusti. E naturalmente, se la pioggia si fa troppo intensa, si può sempre fare un salto in uno dei tanti caffè e bistrot che costeggiano i passaggi.

Visitare le sale da tè

Niente allontana il freddo della pioggia come una calda tazza di tè o di chocolat chaud, la cioccolata calda parigina. La capitale è piena di ottime sale da tè dove gustare le vostre bevande calde preferite in una giornata fredda, e molte di esse si trovano nei passaggi coperti.

Se cercate un'esperienza veramente parigina, andate da Angelina in Rue de Rivoli. Questa storica sala da tè è famosa per la sua cioccolata calda ed è il luogo perfetto per rifugiarsi dalla pioggia.

Conoscere la storia di Parigi

La storia di Parigi è presente ovunque si guardi. Ma se non avete voglia di camminare per le strade sotto la pioggia, potete seguire un corso accelerato sulla storia della città a Paris Story. Questo film di un'ora vi terrà al riparo dalle intemperie e vi insegnerà tutto quello che c'è da sapere sulla Ville Lumière! Paris Story è disponibile anche in italiano, ed è un ottimo modo per trascorrere una giornata di pioggia a Parigi.

Esplorare le chiese

Parigi ospita alcune chiese davvero straordinarie, che sono luoghi ideali da visitare sotto la pioggia. La più iconica di tutte, Notre Dame de Paris, purtroppo non è attualmente visitabile a causa dei danni dovuti all'incendio del 2019. Ma è ovviamente possibile visitare altre famose chiese parigine, come il Sacré-Coeur di Montmartre e la Sainte-Chapelle.

Entrambe le chiese sono a ingresso gratuito e sono luoghi ideali per ripararsi dalla pioggia mentre si ammira la loro splendida architettura.

Conclusioni

Se visitate Parigi per qualche giorno è molto probabile che vi imbattiate nella pioggia, indipendentemente dal periodo dell'anno in cui la visitate. Ma la pioggia non deve impedire di godersi la città! Sebbene non vogliate salire sulla Torre Eiffel in caso di maltempo, la città offre numerose attività al coperto che renderanno comunque fantastico il vostro viaggio nella capitale francese.

Se questa guida vi è stata utile, date un'occhiata anche alle altre che abbiamo preparato per voi, per essere prontissimi per la vostra vacanza a Parigi:

Newsletter Banner

Amore sconti e viaggi?

Iscriviti alla nostra newsletter e ottieni 10% di sconto sulla tua prossima prenotazione.

Ottieni l'applicazione
Bounce

Trova subito depositi nelle vicinanze per lasciare i tuoi bagagli ovunque tu vada.

Download