Cosa Fare a Verona Quando Piove: 11 Attività

Pubblicato da: BounceInviato
Torre riflessa in una pozzanghera d'acqua a Verona dopo una giornata di pioggia

Nel Nord Italia si trova una delle città più belle del mondo: Verona.

Verona è la seconda città più visitata della provincia veneta, subito dopo Venezia, con una media di 4,5 milioni di turisti all'anno (esclusi gli anni della pandemia!). La maggior parte delle persone visita Verona nei mesi estivi, quando fa più caldo, ma sono i mesi in cui può anche piovere più di quanto si pensi.

Infatti, se visitate Verona in primavera, potete aspettarvi la pioggia per circa un giorno su tre, e uno su quattro durante l'estate. Febbraio è in realtà il mese più secco. Tuttavia, in quel periodo il clima è anche il più freddo, con una media di 5,8° C.

Innanzitutto, un consiglio: non è necessario trascinarsi dietro i bagagli, gli acquisti o gli zaini di grandi dimensioni in una giornata di pioggia a Verona. Quindi, trovate un deposito bagagli a Verona e andate avanti leggeri con la vostra giornata, sapendo che le vostre valigie sono al sicuro e all'asciutto!

La casa di Giulietta

La coppia più famosa di Verona è senza dubbio quella di Romeo e Giulietta, portata in scena dalla penna di William Shakespeare. Anche se la maggior parte della storia è inventata, ci sono alcune verità, ad esempio la casa, che è reale (anche se il famoso balcone è stato aggiunto secoli dopo). Nel cortile si trova una statua di Giulietta, e pare che strofinando il seno destro porti un po' di fortuna in amore. Ad oggi è un rituale molto popolare! E se è una giornata di pioggia, non dimenticatevi l'ombrello.

La Casa di Giulietta è stata costruita nel 13° secolo e si trova in Via Cappello 23, molto vicino a Piazza delle Erbe (la principale Piazza del Mercato). Qui si trova il letto della versione cinematografica del 1968, e anche un museo ricco di costumi, armi e altri oggetti del periodo rinascimentale. E, naturalmente, c'è un negozio di souvenir da visitare, pieno di articoli romantici per tentare i turisti. La Casa di Giulietta è senza dubbio la prima cosa da vedere a Verona, che piova o meno.

Un bagno caldo alle terme

Quando fuori piove, perché non stare in casa... in ammollo? Sembra una contraddizione, ma stiamo parlando di un bel bagno termale! L'Italia è nota per il suo amore per le terme e i bagni termali, e ce ne sono così tanti che non è necessario andare in un hotel di lusso per goderne. Gli hotel e i centri termali indipendenti offrono una varietà di opzioni infinite, come le panche riscaldate, il bagno turco o il percorso Kneipp caldo e freddo seguito da una doccia emozionale.

Le terme sono numerose in Italia ed è facile trovarne una al coperto o all'aperto. Di solito questi luoghi offrono trattamenti termali completi, piscine di acqua minerale calda e saune. Un altro aspetto positivo di una giornata termale in Italia è che, grazie alle numerose sorgenti termali, non vi costerà un occhio della testa.

Un po' d'arte tra i musei

L'Italia ha quasi 4.000 musei! Sono tanti, ma c'è da aspettarselo in un paese con una storia così ricca. Sebbene Verona non abbia molti musei rispetto ad altre città italiane, quelli che ha sono spettacolari. E quale momento migliore per imparare un po' di storia o esplorare un'architettura e un'arte davvero belle, se non quando piove?

Il Castelvecchio, ad esempio, con una fantastica vista sul fiume Adige, è il museo più grande e importante di Verona. Si tratta di un museo allestito in un vero e proprio castello, e girare per le sale e gli ambienti del castello ammirando opere d'arte sono due belle sorprese al prezzo di una. Se avete dei bambini, invece, ameranno il Museo dei Bambini di Verona o il Museo di Storia Naturale. Per qualcosa di diverso, infine, visitate gli Scavi Scaligeri Sotterranei, i Miniscalchi o il Museo Africano. Potete procurarvi un'audioguida, così non avrete bisogno di una guida turistica per la vostra visita.

Accesso ad angolo e scale all'interno del Museo di Castelvecchio a Verona

Una pausa in un caffè

A volte, in vacanza, ci ritroviamo in un movimento continuo, come se stessimo facendo una gara di velocità per fare e vedere il più possibile nel lasso di tempo che abbiamo a disposizione. Almeno quando piove, però, prendetevi un po' di tempo per rallentare, sedervi e rilassarvi in un bel bar, magari con un caffè o un cappuccino caldo. Spesso, sedendosi, il prezzo della consumazione è più alto, soprattutto in Piazza Bra, perché molto popolare. Ma ci sono caffè e sale da tè pensate proprio per queste occasioni.

I migliori non si trovano normalmente nel centro della città, ma ce ne sono alcuni lungo le strade laterali che vi offriranno pace e tranquillità e ottime bevande, o magari una cioccolata calda (non con cacao in polvere ma con vero cioccolato fuso! Magari con un'aggiunta di spezie e latte o panna). Quindi, in una giornata di pioggia, cercate un caffè o un piccolo ristorante con vista e rilassatevi sorseggiando.

Parco giochi per bambini

Chi viaggia con i bambini sa che una giornata di pioggia può portare a irrequietezza e frustrazione, che si trasformano in discussioni e capricci a più non posso da parte dei bambini. Allora perché non portarli in un luogo dove loro possano correre e divertirsi e voi possiate rilassarvi bevendo qualcosa? Provate un parco giochi per bambini.

Con castelli gonfiabili, vasche con le palline, trampolini e molto altro, questi parchi intratterranno i vostri bambini per ore. Alcuni dispongono anche di sale giochi e piste da bowling, in modo che anche voi possiate trascorrere un po' di tempo in famiglia. E quando hanno bisogno di una pausa, c'è sempre un piccolo ristorante dove mangiare un boccone, come pizza, panini o hamburger.

Un assaggio della cucina locale

È cosa buona e giusta assaggiare la cucina locale in una città nuova e sconosciuta. Per di più, quando il tempo è burrascoso e le giornate piovose, potete davvero prendervi tutto il tempo necessario per gustarla. Che si tratti di un pranzo o di una cena, provare vero cibo tradizionale e locale è un must.

Due tipi di risotto sono grande specialità di Verona: il primo è il risotto all'Amarone, fatto con l'omonimo vino della Valpolicella e con formaggio Monte Veronese stagionato; il secondo è il risotto al Tastasal, con carne di maiale salata e pepata. Per i più avventurosi, poi, suggeriamo la Pastissada de Caval, carne di cavallo macerata nel vino rosso con spezie e verdure. Per quanto riguarda i dessert o i dolci, prendete le sfogliatelle o le fritole, gustose paste che faranno felici anche i bambini. Non abbiamo paura di risultare arroganti se affermiamo che la cucina italiana è una delle migliori al mondo, quindi non perdete l'occasione di provare le specialità di Verona!

Degustazione di vino a Verona, quattro bicchiere su una botte

Degustazione di vino

L'Italia è sinonimo di vino e ogni regione ha le sue uve particolari e i suoi metodi di produzione. In Veneto, Verona è nota per i suoi vini Valpolicella e Amarone. Nei giorni di pioggia potrebbe non essere conveniente fare una gita di un giorno per visitare una delle cantine, quindi vi consigliamo di rimanere in città. Molti ristoranti offrono degustazioni di vini con una grande selezione di cantine regionali.

Potrete gustare non solo il vino ma anche alcuni piatti della tradizione italiana. I ristoranti vi aiuteranno anche nell'abbinamento e vi offriranno un po' di intrattenimento. Questo non è proprio per i bambini, ma riuscite a pensare a un modo migliore per trascorrere una giornata di pioggia a Verona?

Un corso di cucina

Avete mai desiderato imparare a tirare e preparare della buona pasta, oppure imparare a fare gli gnocchi, la pizza, o il gelato? Sarete felici di scoprire che Verona offre alcuni dei migliori corsi di un giorno in Italia. Scuole di cucina, ristoranti, gelaterie e case private sono tutti luoghi che offrono corsi di cucina.

I corsi sono molto divertenti e possono essere organizzati per tutta la famiglia. Sono divertenti e istruttivi, e alla fine si può gustare un ottimo pasto! Alcuni corsi servono anche vino e altri rinfreschi durante la sessione. Cucinare e mangiare buon cibo è una delle cose migliori da fare in una giornata di pioggia a Verona.

Una visita nelle chiese di Verona

Nell'antichità il Sacro Romano Impero governava la maggior parte dell'Europa, e nel corso dei secoli ha costruito molte magnifiche chiese e cattedrali. A Verona ci sono quattro chiese principali che tutti dovrebbero visitare con la pioggia o con il sole.

La prima chiesa è il Duomo di Verona. Il Duomo è più di una semplice cattedrale, è un complesso di chiese più piccole, un museo e un chiostro. Il Duomo ospita anche la famosa pala d'altare dell'Assunta, l'unica opera conosciuta del Titano a Verona. Situato nel centro storico di Verona, non è molto distante dal Duomo dal Ponte Pietra.

La Basilica di San Zeno è meglio conosciuta, grazie a William Shakespeare, come la chiesa dove si sposarono Romeo e Giulietta. La chiesa è dedicata al patrono di Verona, San Zeno, ed è un bellissimo esempio di architettura romanica italiana.

La chiesa di San Francesco al Corso è un antico convento francescano di Verona. Di particolare interesse era la tomba di Giulietta, ma oggi questo complesso ospita il Museo degli Affreschi G.B. Cavalcaselle.

Altra chiesa da non perdere è la Basilica di Sant'Anastasia, con le sue massicce colonne di marmo rosso di Verona e le cappelle affrescate; è anche la chiesa più grande di Verona. Per l'impressionante architettura gotica non si può perdere la chiesa di San Fermo, situata accanto al Ponte Navi.

Verona ha molte altre chiese da scoprire, ma la bellezza e la potenza di queste quattro spiccano sicuramente.

Verona città, viale con case colorate e cielo scuro

Un salto alla Biblioteca Capitolare

A chi non piace leggere un bel libro in una giornata di pioggia, seduti comodo all'asciutto? Ecco, qua potete fare di più: quando vi capiterà di leggere un libro in un giorno di pioggia nella biblioteca più antica del mondo? Verona è piena di librerie e belle biblioteche che offrono un luogo fantastico per nascondersi dalla pioggia. La Biblioteca Capitolare è la più antica biblioteca funzionante del mondo, contenente libri rari e dove hanno studiato molti personaggi famosi.

Altre eccellenti biblioteche sono la Biblioteca della Santa Marta e la Biblioteca Civica di Verona. Ma se la biblioteca non fa per voi, cercate una delle antiche librerie di Verona, dove non solo potrete sfogliare libri nuovi e usati, ma anche gustare una bevanda calda.

Una visita in una galleria d'arte

Naturalmente, non si può fare un elenco di cose da fare nelle giornate uggiose senza includere una galleria d'arte. Arte e Verona vanno a braccetto! La Galleria d'Arte Moderna è la più grande e possiede la più imponente collezione di dipinti e sculture. Non è un luogo ideale per i bambini, poiché molte opere sono di natura molto oscura.

Nella maggior parte dei musei troverete anche dipinti rinascimentali e medievali. Se invece preferite uno stile più contemporaneo, visitate La Giarina, la Galleria d'Arte Mercato o l'esclusivo Byblos Art Hotel. Indipendentemente dal tipo di arte preferita, le gallerie di Verona vi terranno impegnati per ore.

Un po' di shopping

Milano è conosciuta come una delle capitali mondiali della moda, ma anche Verona offre alcuni negozi eccellenti da non perdere. Per chi non sa resistere alle scarpe firmate e alle griffe, Via Mazzini è la strada ideale. Appena fuori da Piazza Erbe si trova Corso Porta Borsari, dove potrete evitare la folla e fare ottimi affari. Corsa Sant'Anastasia, invece, è piena di negozi di antiquariato e boutique alla moda.

Potreste aver bisogno di un ombrello per andare da un negozio all'altro in queste zone, ma se volete evitare la pioggia, dirigetevi verso i centri commerciali. Luoghi come Le Corte Venete o La Grande Mela, che si trova appena fuori Verona, offrono tonnellate di negozi al coperto, caffè e aree gioco per i bambini.

Altri luoghi eccellenti per lo shopping sono i mercati di Piazza delle Erbe, dove troverete prodotti locali, enogastronomia, abbigliamento e souvenir. Molti dei mercati di Verona sono coperti e vi terranno lontani dalla pioggia mentre fate acquisti!

Conclusioni

Una giornata di pioggia a Verona non implica il rimanere in albergo ad aspettare che esca il sole. Questo elenco dovrebbe aiutarvi a trarre il massimo dal vostro viaggio a Verona, anche quando il tempo vi impedisce di fare ciò che avevate inizialmente programmato.

Dal guardare le vetrine dei negozi all'ammirare chiese e opere d'arte, fino ad un po' di relax leggendo un libro con una tazza di cappuccino, a Verona non mancano le cose da fare in una giornata di pioggia. Troverete della bellezza in ogni cosa, perché Verona saprà tirare fuori solo il meglio di voi.

Se siete in cerca di altre attività da fare, ecco qui alcune idee:

Musei a Verona: 14 musei da vedere assolutamente

Cosa mangiare a Verona: 12 piatti tipici da provare assolutamente

Newsletter Banner

Amore sconti e viaggi?

Iscriviti alla nostra newsletter per ottenere consigli di viaggio insider e uno sconto del 10% consegnati direttamente alla tua casella di posta.

Nessuno spam qui, solo cose belle.

Ottieni l'applicazione
Bounce

Trova subito depositi nelle vicinanze per lasciare i tuoi bagagli ovunque tu vada.

Download