Musei a Catania: 10 Musei da Vedere Assolutamente

Pubblicato da: BounceInviato

Catania è una città portuale situata sulla costa orientale della Sicilia tra Messina e Siracusa, proprio alla base del vulcano Etna. Se siete amanti dei viaggi in luoghi che mantengono la loro autenticità, non potete perdere l'occasione di visitare Catania.

Catania gode di un clima piacevole per la maggior parte dell'anno e le estati sono lunghe e calde. Se il tempo divenisse troppo umido e afoso, potrete sempre fare un tuffo nel bellissimo Mar Ionio. Catania offre spiagge bellissime, oltre che ottimi ristoranti per cene romantiche o brunch di tarda mattinata. Catania è inoltre sede di diverse squadre sportive, quindi sia che abbiate intenzione di rilassarvi al sole sia che vogliate essere attivi esplorando la città, avrete diverse opportunità di fare ciò che amate.

Una cosa è certa: essendo la seconda città più grande della regione, Catania ha meravigliosi musei che tutti coloro che la esplorano dovrebbero visitare, per scoprire tutti gli eventi storici che hanno avuto luogo in questo splendido luogo. Ricordate che la maggior parte dei musei non permette ai visitatori di entrare coi bagagli. Se volete riporre fuori zaini e borsoni o qualsiasi tipo di attrezzatura extra, potrete lasciarli tranquillamente in uno degli armadietti dei depositi bagagli a Catania.

Museo Civico Belliniano

Questo museo civico è ospitato nell'edificio che è stato la casa di Vincenzo Bellini, in Piazza S. Francesco d'Assisi, e visitandolo scoprirete tutto su di lui e sulla sua vita. Era un abile cantante lirico e compositore, nato e cresciuto proprio a Catania all'inizio del XIX secolo. Poiché era noto per la creazione di lunghe composizioni melodiche, fu premiato con il soprannome di Cigno di Catania.

Durante la visita, potrete passeggiare nella sua residenza d'infanzia e vedere manufatti e alcune delle sue prime opere. Gli oggetti esposti sono suddivisi in sale dedicate alla sua vita in ordine cronologico, in modo da poter capire quali furono le motivazioni che lo spinsero a diventare uno degli artisti più celebri della zona. Tra tutti i musei a Catania, questo è davvero tra i più interessanti.

Monastero dei Benedettini di San Nicolò L'Arena

Venite qui per ammirare la ricca cultura di Catania e la sua storia. È uno dei monasteri più grandi d'Europa ed è stato una parte importante della città fin dall'antichità. Oggi non è solo un punto di riferimento locale, ma anche la sede dell'Università di Catania per le lezioni del Dipartimento di Scienze Umanistiche.

L'enorme edificio si sviluppa su più piani ed è splendido anche dall'esterno. Fate un giro nel cortile per vedere i corridoi che formano i chiostri e fermatevi alla fontana dei marmi al centro, prima di entrare nell'edificio e proseguire con la visita, scoprendo tutti i tesori che il monastero custodisce.

Museo Arte Contemporanea Sicilia (MACS)

Il Museo di Arte Contemporanea Sicilia si trova nel centro della città, anche se può essere ostico trovarlo, perché nascosto in un piccolo vicolo vicino a Via Vittorio Emanuele. Una volta scovata l'entrata, ringrazierete di non esservi arresi, perché il museo ospita una serie di opere d'arte e collezioni davvero uniche.

Tra le sale tranquille e silenziose del museo, avrete il tempo necessario per riflettere su ogni singolo pezzo. L'edificio è dotato di un'illuminazione strategica che attira l'attenzione sui dettagli di ogni mostra, e ce ne sono diverse da visitare. Si possono ammirare opere realizzate tramite soffiatura del vetro, sculture impressionanti e dipinti ad acrilico e ad olio.

Newsletter Banner

Amore sconti e viaggi?

Iscriviti alla nostra newsletter e ottieni 10% di sconto sulla tua prossima prenotazione.

Museo Civico Castello Ursino

Il Castello Ursino è una splendida fortezza del XIII secolo che vale la pena visitare, per diversi motivi. Dall'esterno si può ammirare l'imponente e antica struttura del castello, nonché uno dei punti migliori per ammirare il panorama di Catania, mentre all'interno si possono scoprire alcune delle migliori opere d'arte della regione.

Queste opere d'arte senza tempo sono disposte sui quattro piani del castello e sono state realizzate da famosi artisti italiani - Caravaggio, ad esempio. Nel Museo Civico del Castello Ursino potrete vedere dipinti a olio e busti romani, mentre uscendo all'aperto nel cortile del museo vedrete pareti e colonne intagliate nei minimi dettagli. Se ancora non siete sazi, potrete perfino pernottare in uno dei tanti hotel nell'area e proseguire la visita il giorno seguente. Per maggiori informazioni su dove alloggiare a Catania, leggete la nostra guida dedicata.

Museo Diocesano Catania

Il Museo Diocesano di Catania è ospitato in un antico edificio del seminario, risalente al XVII secolo. Il Museo Diocesano conserva cimeli risalenti allo stesso periodo e l'edificio, di cinque piani, ha molte opere interessanti da mostrare.

Il museo è suddiviso in diverse sale dedicate alle opere d'arte e a cimeli religiosi antichi. Oltre ai dipinti, si possono ammirare gli antichi arredi della bellissima Cattedrale di Catania e di altre chiese della provincia etnea.

Chiesa di San Benedetto

Sono molte le chiese da vedere a Catania; una delle più belle è la Chiesa di San Benedetto. È un monastero costruito all'inizio del XVIII secolo e rappresenta un vero e proprio capolavoro, dall'incredibile architettura barocca. Visitandola potrete ammirare la struttura originale della chiesa e molto altro all'interno.

Gli spazi della chiesa sono ricchi di antichi manufatti storici e di pareti intricatamente decorate. C'è un altare dorato e un soffitto affrescato, opera del talentuoso artista Giovanni Tuccari. Dalla Chiesa di San Benedetto scoprirete tutto su di lui e godrete delle sue opere in prima persona!

Museo Dell'Erboristeria

Questo museo, noto anche come Museo dell'Erboristeria, è uno dei luoghi più unici e interessanti da visitare a Catania. L'intera struttura è dedicata a specie uniche di piante ed erbe, per cui tutti gli appassionati di botanica, o chiunque interessato alla natura, si divertirà a passeggiare tra le esposizioni.

Una visita al Museo dell'Erboristeria e imparerete a riconoscere le specie vegetali e a capire come preservarle e apprezzarle. Sono presenti diverse mostre, e ciascuna di queste potrà insegnarvi qualcosa di nuovo. Il nostro consiglio, è di girarle tutte quante! La sala dell'Antica Farmacia, ad esempio, espone ogni tipo di pianta medicale. Affascinante, no?

Complesso Archeologico Terme Della Rotonda

Il sito archeologico delle Terme della Rotonda si trova a Catania, non lontano dall'odeon e dal teatro romano, e fu costruito tra il I e il II secolo d.C.

Il suo utilizzo originario era quello di centro termale romano e, se fate uno stop qui, potrete esplorare l'intera area in prima persona.

Questo è uno dei tanti siti storici interessanti di Catania, e ha molto da offrire ai suoi visitatori. Potrete ammirare le antiche opere d'arte sulle pareti e sulla cupola, così come gli impressionanti affreschi interni. Se siete interessati a vedere i progetti originali della struttura, questi sono esposti all'interno.

Museo Storico dello Sbarco in Sicilia

Il Museo Storico dello Sbarco è spesso considerato il museo più popolare dell'intera città, e non c'è da stupirsi del perché. Presenta mostre ed esposizioni molto interessanti che esplorano la storia locale della Seconda Guerra Mondiale, il modo in cui la Sicilia è stata colpita e le vicende circa i suoi alleati.

Situato in Piazzale Rocco Chinnici, vicino a Viale Africa, si tratta di uno dei migliori musei di storia di Catania, perché offre attrazioni multimediali coinvolgenti, testimonianze e documenti importanti risalenti a quel periodo e, in particolare, allo Sbarco del 1943. In questo museo potrete scoprire come lo sbarco degli angloamericani abbia avuto un ruolo nella storia della città e un'influenza sull'andamento della guerra in corso.

Casa del Giocattolo

Questa è una visita particolarmente adatta ai bambini, ma anche per tutti gli adulti che mantengono un'animo fanciullino! La Casa del Giocattolo è stata fondata nel 1998 e presenta una collezione di vecchi giocattoli e attività ludiche provenienti da tutto il mondo e da diverse epoche. Ci sono oggetti in legno, in latta, in plastica e in altri materiali, e la visita può essere un'esperienza davvero nostalgica.

Il museo è ricolmo di macchinine d'epoca, vecchie bambole, trenini, animali di peluche e molto altro ancora. Non è facile elencare tutto ciò che troverete qui: fategli una visita e divertitevi a scoprire quanti giocattoli riconoscete della vostra infanzia. Inseritelo nella lista delle cose da fare con i vostri bambini!

Quali sono i migliori musei gratuiti di Catania?

Complesso archeologico Terme Della Rotonda

Risparmiare quando si è in vacanza è sempre bello, e siete fortunati perché Catania ha diversi musei che offrono l'ingresso gratuito. Questo sito archeologico conserva migliaia di reperti ed è sempre aperto al pubblico gratuitamente, per conoscere la vasta storia della città in qualsiasi momento.

Museo Storico Dello Sbarco in Sicilia

Il Museo Storico Dello Sbarco è uno degli altri monumenti storici che offrono l'ingresso gratuito, ma solo la prima domenica di ogni mese. Gli altri musei regionali siciliani seguono lo stesso orario, quindi se ne volete visitare altri, teneteli da parte per l'inizio del mese, quando non dovrete pagare.

Museo Dell'Erboristeria

Se siete interessati alle piante e alla natura in genere, sarete felici di sapere che il Museo dell'Erboristeria offre l'ingresso gratuito tutti i giorni di apertura. Potrete esplorare lo spazio interno tutte le volte che vorrete e senza pagare un centesimo, quindi potrete tornarci perfino più volte durante il vostro soggiorno a Catania.

Quali sono i migliori musei del centro di Catania?

Museo Arte Contemporanea Sicilia (MACS)

Nel centro della città di Catania noterete che è qui che si trova la maggior parte dei musei, quindi preparatevi a fare un lungo e interessante viaggio culturale. Il Museo di Arte Contemporanea è uno dei musei che potrete trovare nel centro di Catania.

Museo Civico Castello Ursino

Non troppo lontano dal Museo d'Arte Contemporanea si trova il Castello Ursino, quindi se volete visitare questa vasta struttura potrete farlo comodamente, senza uscire dal centro città. È sicuramente un luogo che merita di essere visto almeno una volta e, dato che si trova in una zona centrale di Catania, potrete tornare a visitarlo in qualsiasi momento.

Museo Civico Belliniano

Anche il Museo Civico Belliniano di Catania si trova nella stessa zona di quelli citati sopra. Le esposizioni di questi musei vi permetteranno di imparare molto e, se ve la sentite di visitarli tutti nello stesso giorno, è un'opzione fattibilissima.

Ci sono musei economici a Catania?

Chiesa di San Benedetto

È bello risparmiare ogni volta che si può, e per fortuna molti dei musei di Catania sono davvero economici. La Chiesa di San Benedetto costa 6€ per un biglietto d'ingresso a prezzo intero, 4€ per gli studenti e le persone di età compresa tra i 14 e i 18 anni, e 3€ per i minori di età compresa tra i 6 e i 13 anni. I visitatori di età inferiore ai 6 anni, invece, entrano gratuitamente.

Casa del Giocattolo

La Casa del Giocattolo è uno dei musei più accessibili della città. Si può entrare per la modica cifra di circa 2€ a biglietto, quindi si può fare una visita anche se si viaggia con un budget limitato.

Museo Diocesano Catania

Anche il Museo Diocesano di Catania è davvero accessibile, e anche chi non ha molti soldi da spendere potrà visitarlo. La tariffa intera è di 7€, mentre il costo del biglietto ridotto è di soli 4€, prezzo riservato ai visitatori di età inferiore ai 9 anni o superiore ai 65.

Musei a Catania

I musei sono l'incarnazione della passione, della cultura e della storia di un determinato luogo e sono un ottimo modo per conoscere una città e la sua gente. Queste strutture possono insegnare tutto sugli eventi storici di un luogo e l'essenza stessa delle persone che lo popolano, assieme a tradizioni e cultura delle stesse.

Molte delle esposizioni museali offrono al pubblico spunti di riflessione sulla città e su ciò che ha vissuto nel corso dei secoli, ed è per questo che è un'ottima idea visitarne il più possibile mentre si è qui. In questo modo, potrete tornare a casa con una migliore comprensione di Catania, della sua gente e di ciò che ha passato per diventare la città che è oggi. Non abbiamo potuto menzionarli tutti, ma se avete del tempo a disposizione andate a scoprire gli altri musei come la Casa Museo Giovanni Verga, il Museo Emilio Greco, il Museo di Zoologia, il Museo del Mare e della Pesca. Non ve ne pentirete.

Poiché c'è così tanta scelta, chiunque troverà la mostra adatta ai propri interessi, sia che si voglia saperne di più sulla città, sul suo sviluppo, sulla sua gente, sulle sue strutture antiche, sia che ci interessi l'arte in genere, contemporanea o antica. Catania ha un lungo passato ricco di eventi epocali e dunque ha molto da offrire.

Considerate poi una gita alla vicina Siracusa, per ammirare strutture come l'anfiteatro del Parco Archeologico della Neapolis. Catania e tutta l'area circostante è ricchissima di storia!

Se questi suggerimenti vi sono piaciuti, date un'occhiata anche alle altre nostre guide su Catania:

Newsletter Banner

Amore sconti e viaggi?

Iscriviti alla nostra newsletter e ottieni 10% di sconto sulla tua prossima prenotazione.

Ottieni l'applicazione
Bounce

Trova subito depositi nelle vicinanze per lasciare i tuoi bagagli ovunque tu vada.

Download