Musei a Palermo: 12 musei da vedere assolutamente

Pubblicato da: BounceInserito Aggiornato
Vista frontale di Teatro Politeama in Palermo.

Palermo, in Sicilia, è una città antica e unica anche per gli standard italiani. Fondata dai commercianti fenici nell'VIII secolo a.C., le sue origini risalgono agli albori della storia documentata. Inoltre, essendo un'isola del Mediterraneo centrale, la Sicilia ha visto susseguirsi ondate di invasioni e immigrazioni nel corso della sua lunga vita, che le hanno conferito una cultura ricchissima e unica, ancora oggi vivace.

Non c'è posto migliore per esplorare la sua storia e la sua cultura che nei musei di Palermo. Che siate interessati all'arte moderna, alle sculture romane, ai templi greci o alle reliquie della dominazione moresca dell'isola, troverete almeno un museo o una galleria d'arte in grado di soddisfare i vostri interessi. È anche possibile trovare musei che non fanno pagare l'ingresso, il che li rende tra le migliori cose da fare gratis a Palermo.

Quando arrivate all'aeroporto di Palermo, potete iniziare subito a esplorare le attrazioni culturali della città. Bounce, in questo caso, può assicurarsi che i vostri effetti personali siano custoditi al sicuro fino a quando non sarete pronti a riprenderli. Offrendo un deposito bagagli a Palermo, Bounce semplifica il viaggio assicurando che non dobbiate mai portare con voi più del necessario.

Newsletter Banner

Amore sconti e viaggi?

Iscriviti alla nostra newsletter e ottieni 10% di sconto sulla tua prossima prenotazione.

Piazza Pretoria in Palermo, Sicilia.

I migliori musei di Palermo

Museo delle Piastrelle Stanze al Genio

Non sottovalutate questo museo. Un museo di piastrelle potrebbe non sembrare il luogo più affascinante da esplorare, ma dopo una visita a questa istituzione palermitana, potreste rimanere sorpresi. Questo museo rientra sicuramente nella categoria delle gemme nascoste e non è una delle attrazioni che i visitatori di solito vengono ad ammirare a Palermo. Ma questo museo privato espone una collezione di migliaia di piastrelle del XVI secolo assolutamente mozzafiato. Rimarrete stupiti dall'abilità e dalla maestria delle opere in ceramica, e ne uscirete con un nuovo apprezzamento per l'artigianato siciliano.

Galleria d'Arte Moderna Sant'Anna

Questo museo, situato in un ex convento e conosciuto in breve come GAM, è il primo tra i musei d'arte di Palermo. Infatti, questa galleria d'arte moderna fa parte di un complesso museale che comprende anche Palazzo Bonet e la Chiesa di Sant'Anna la Misericordia, ma è la GAM il punto di forza indiscusso.

Questa collezione di opere moderne è stata fondata nel 1910 e contiene arte del XX secolo e oltre. Il museo, che ospita dipinti e sculture di artisti come Giovanni Boldini e Felice Casorati, è una delle principali collezioni di arte moderna in Italia. È anche un luogo ideale per scoprire opere di artisti di cui non avete mai sentito parlare prima. In una città antica come Palermo, è interessante conoscere l'arte e la cultura più moderna e la GAM è il luogo perfetto per farlo.

Teatro Massimo

Quando fu inaugurato nel 1897, il Teatro Massimo di Palermo era il quarto più grande d'Europa, dopo quelli di Londra, Parigi e Vienna. Il fatto che abbiano costruito un teatro così grande è una vera testimonianza dell'amore dei siciliani per l'arte e la cultura. Da allora, il teatro è stato al centro della vita culturale della Sicilia.

Anche se il teatro non è tecnicamente un museo, ha una storia affascinante tutta sua e la sua importanza nella vita culturale della città lo rende una delle principali attrazioni da vedere durante una visita a Palermo. È possibile prenotare una visita guidata durante il giorno, che vi permetterà di conoscere le storie di spettacoli e scandali che hanno reso il teatro ciò che è. Ma se siete abbastanza fortunati da ottenere i biglietti per uno spettacolo al Teatro Massimo, non dovreste lasciarvi sfuggire l'opportunità di assistere ad uno show in uno dei più grandi luoghi di spettacolo d'Europa. Se avete tempo, potreste anche fare entrambe le cose, per conoscere meglio la storia del teatro e godervi la sua forma attuale.

Museo delle Marionette

La Sicilia è un luogo orgoglioso e fieramente indipendente, con una cultura totalmente propria. Di conseguenza, Palermo è un luogo ideale per esplorare alcuni musei stravaganti, e il Museo delle Marionette è sicuramente uno di questi. Il Museo Internazionale delle Marionette Antonio Pasqualino, per chiamarlo con il suo nome completo, ha sede nell'Hotel de France, proprio nel cuore di Palermo.

Al suo interno troverete un'impressionante collezione di marionette provenienti da tutto il mondo. Potrete imparare di più su questa forma d'arte, passeggiando tra le uniche gallerie di marionette, e il museo contiene anche un teatro che mette in scena spettacoli di marionette il venerdì. Questo lo rende facilmente una delle migliori cose da fare a Palermo con i bambini.

Museo della Cattedrale di Palermo.

Museo Archeologico Regionale Antonino Salinas

Con una storia che risale ai Fenici, Palermo e la Sicilia in generale hanno una grande ricchezza archeologica a cui attingere. Un assaggio di questa incredibile storia si può avere al Museo Archeologico Regionale. Questo museo, che prende il nome da un famoso archeologo palermitano, è il più antico della Sicilia e contiene alcuni dei più antichi manufatti mai scoperti sull'isola. In particolare, contiene una delle migliori collezioni di arte greca antica che si possano trovare al di fuori della Grecia stessa, oltre a molti manufatti del periodo punico o fenicio. Ci sono anche reperti del passato romano della Sicilia e persino oggetti trovati nelle grotte siciliane che risalgono alla prima occupazione umana dell'isola.

In breve, ammirare le sculture e le reliquie delle antiche civiltà in questo museo significa trascorrere l'intera giornata a contatto con vere meraviglie e viaggiare nel tempo senza lasciare Palermo. E poiché questo museo si trova accanto al Teatro Massimo, proprio nel cuore della città, sarete anche in una posizione ideale per provare alcuni dei migliori cibi di strada di Palermo.

Catacombe dei Cappuccini

Gli amanti dell'insolito, dell'esoterico e dell'inquietante non potranno perdersi questa visita. Dopo una visita alle Catacombe dei Cappuccini potreste avere bisogno di qualcosa di più forte di un doppio espresso per riprendervi. La catacomba è il luogo di riposo di più di 8000 persone, con corpi che risalgono al XVII secolo. Molti dei cadaveri sono vestiti e messi in posa in posizioni realistiche, il che rende questo luogo inquietante e macabro, ma indubbiamente affascinante e tutto da visitare.

Zisa

Per un viaggio a ritroso nel periodo della dominazione araba in Sicilia, recatevi al Palazzo della Zisa, nella parte occidentale di Palermo. Questo affascinante castello risale al 1165 e all'occupazione normanna della Sicilia, ma l'architettura porta con sé le influenze moresche. Sebbene il castello sia caduto in rovina nel corso dei secoli, è stato riportato al suo antico splendore ed è ora riconosciuto come patrimonio dell'umanità dall'UNESCO. Passeggiare per questo antico palazzo vi permetterà di entrare in contatto viscerale con gran parte della storia della Sicilia, dai periodi di occupazione moresca e normanna fino al Medioevo. La Zisa è il luogo perfetto da visitare per comprendere meglio il ricco passato della Sicilia.

Museo del Tesoro

La Cattedrale di Palermo è un esempio lampante di fusione di stili architettonici di diversi periodi storici. Essendo uno degli edifici più belli e significativi della città, è più che probabile che lo vediate durante la vostra visita alla città. Ma mentre siete lì ad ammirare l'architettura, non perdete l'occasione di visitare il Museo del Tesoro all'interno dell'imponente chiesa: qui si trovano i gioielli della corona dell'ormai defunta monarchia siciliana. Questo piccolo museo è un'interessante testimonianza del passato della Sicilia come regno indipendente, una storia che continua a influenzare la vita culturale dell'isola ancora oggi.

Vecchia strada con una moto parcheggiata vicino a un muro.

Museo di Zoologia

Fondato a metà del XIX secolo, il Museo di Zoologia P. Doderlein di Palermo conserva alcune curiosità incredibili. Il museo contiene oltre 5.000 esemplari, tra cui alcuni animali ormai estinti, come il lupo siciliano. È anche un importante istituto di ricerca in zoologia e botanica, ma soprattutto è un luogo affascinante da visitare a Palermo. I bambini in particolare saranno entusiasti degli animali conservati e imbalsamati, che fanno rivivere le scienze naturali nel modo più immediato.

Museo etnografico siciliano

La storia unica della Sicilia l'ha resa ciò che è oggi. Per dare un'occhiata alla cultura dell'isola, ci sono pochi luoghi migliori da visitare del Museo Etnografico Siciliano di Palermo. Questa istituzione esplora la cultura siciliana attraverso gli abiti, la musica, i racconti popolari e altre tradizioni. Molte di queste tradizioni sono ancora vive, quindi è il luogo ideale anche per comprendere la Sicilia di oggi durante la vostra visita.

Palazzo Abatellis

Gli appassionati di arte moderna potranno divertirsi alla galleria GAM di Palermo, di cui abbiamo parlato sopra. Se invece preferite l'arte di stampo più antico, il Palazzo Abatellis è il posto giusto. Questo palazzo del XV secolo ospita una galleria d'arte che raccoglie e cura l'arte religiosa dal XII al XV secolo. L'opera più famosa della collezione è la Vergine Annunciata di Antonello da Messina, ma gli appassionati di arte medievale e rinascimentale troveranno pane per i loro denti in questa galleria ben organizzata!

Valle dei Templi

Agrigento si trova sul lato opposto dell'isola rispetto a Palermo, e richiede circa due ore di macchina per essere raggiunta. Tuttavia, nessun amante della storia dovrebbe perdere l'occasione di vedere alcuni dei resti più impressionanti dell'antica cultura greca al di fuori della Grecia stessa. La Valle dei Templi ospita sette diversi templi greci classici, insieme a statue imponenti come i giganteschi telamoni. Grazie all'ottimo stato di conservazione, la Valle dei Templi ospita alcune delle più impressionanti rovine greche antiche che si possano trovare in tutto il mondo. Di conseguenza, vale assolutamente la pena di guidare fino a una delle principali attrazioni turistiche della Sicilia.

Le scale e la fontana di Piazza Pretoria a Palermo.

Quali sono i migliori musei gratuiti a Palermo?

In Sicilia, la prima domenica del mese è la vostra migliore amica se amate l'arte e la cultura. In questo giorno, infatti, molti dei principali musei della città sono gratuiti, tra cui la GAM, la Zisa, il Museo Archeologico Regionale e Palazzo Abatellis. La parte più difficile sarà inserirli tutti nel proprio itinerario! Inoltre, la Cattedrale di Palermo è sempre visitabile gratuitamente.

Quali sono i migliori musei del centro di Palermo?

Il Teatro Massimo, il Museo Archeologico Regionale, la Cattedrale di Palermo e la GAM si trovano tutti a breve distanza l'uno dall'altro nel cuore di Palermo. Poiché qui si trovano anche alcuni dei migliori negozi e ristoranti della città, vale la pena trascorrere almeno qualche giorno in zona, per conoscere il centro storico, la cultura e la gastronomia siciliana.

Ci sono musei economici a Palermo?

Se non avete la fortuna di essere a Palermo la prima domenica del mese per approfittare della giornata dei musei gratuiti, vi farà piacere sapere che molti dei musei più interessanti della città non sono poi così costosi da visitare. In generale, i prezzi di Palermo sono più bassi rispetto a quelli di gran parte del resto d'Italia, il che la rende ancora più accattivante. Il Museo Internazionale delle Marionette costa solo 5€, mentre il Palazzo della Zisa costa solo 6€. Anche la Galleria d'Arte Moderna, una delle gallerie più importanti di Palermo, costa solo 8€, il che rende il prezzo molto ragionevole se si considera tutto ciò che si può vedere.

Se volete sapere altre cose su Palermo date un'occhiata a queste guide:

Cosa Fare a Palermo Quando Piove: 8 Attività

Cosa mangiare a Palermo: 16 piatti tipici da provare assolutamente

Palermo con i bambini: 14 attività per tutta la famiglia

Newsletter Banner

Amore sconti e viaggi?

Iscriviti alla nostra newsletter e ottieni 10% di sconto sulla tua prossima prenotazione.

Ottieni l'applicazione
Bounce

Trova subito depositi nelle vicinanze per lasciare i tuoi bagagli ovunque tu vada.

Download